Sos males de sa iuventude bessint in sa bezzesa, I mali e i vizi della gioventu' si vedono in vecchiaia...

Ricerca-Spin Offs

Siete in:Ricerca-Spin-Offs

Musica a distanza, premio a tecnologia italiano.

TAGS GEANT COMMUNITY AWARD, MASSIMO PAROVEL, CONSERVATORIO TARTINI, LOW LATENCY

immagini di musicisti mentre suonano dal vivo con lola system

Il sistema "LoLa", che permette di far suonare insieme musicisti lontani migliaia di chilometri tra loro attraverso le reti ad altissima velocità, è stato insignito del "Géant Community Award" al suo ideatore, il maestro Massimo Parovel, professore di Teoria dell'armonia e analisi musicale presso il Conservatorio Tartini di Trieste. L'idea nasce nel 2005, durante una conferenza Garr, la rete italiana di ricerca, quando Parovel, allora direttore del Tartini, teorizzò che sfruttando le caratteristiche tecnologiche e la banda ultra larga delle reti della ricerca gli artisti avrebbero potuto interagire in modo naturale tra loro pur trovandosi a migliaia di chilometri di distanza. Dall'idea si è passati al progetto vero e proprio che ha portato alla creazione del sistema di trasmissione audio/video LoLa (Low Latency), che permette collaborazioni artistiche a distanza in tempo reale, abbattendo i tempi di latenza e garantendo la massima qualità dei segnali.

L'articolo continua nel link in basso...

ANSA.IT - VAI AL SITO

Mercedes scherma auto da onde smartphone.

TAGS ONDE ELETTROMAGNETICHE

cruscotto con la scritta fit healthy in bianco

Non vi sono studi scientifici che confermino che le onde elettromagnetiche prodotte dalle antenne degli smartphone siano pericolose per la salute ma, nel dubbio, Mercedes ha deciso di tenerle quanto più possibile "fuori" dagli abitacoli delle sue macchine. Nell'era della connessione tra cellulari e sistemi di bordo, la soluzione adottata dalla Casa tedesca assicura una perfetta integrazione dei dispositivi portatili di comunicazione con l'infotainment delle vetture. Da Stoccarda comunicano che già da alcuni anni le automobili della Stella sono dotate delle tecnologie necessarie ad assicurare all'interno dell'abitacolo la protezione da onde elettromagnetiche, un accorgimento che rientra nel nuovo progetto 'Fit & Healthy', lanciato recentemente dal costruttore. Sulla nuova Classe E ha recentemente debuttato una soluzione che "prevede l'integrazione del telefonino collegandolo con l'antenna esterna. Tutto ciò è reso possibile grazie alla tecnologia NFC, che non causa dispersione di onde nell'abitacolo.

L'articolo continua nel link in basso...

ANSA.IT - VAI AL SITO

Da super vista a macroscopi, ecco l'high-tech futuro.

TAGS IBM, NANOTECNOLOGIE, INTELLIGENZA ARTIFICIALE, HYPERIMAGING

una dottoressa con in mano uno smartphone

Smartphone dotati di 'super vista', computer in grado di interpretare il linguaggio dei pazienti per diagnosticare malattie neurologiche, sensori intelligenti per rilevare gli inquinanti alla velocità della luce, laboratori di analisi miniaturizzati su un chip e 'macroscopi' per scoprire la complessità del mondo fisico che ci circonda: ecco le cinque nuove tecnologie che presto ci permetteranno di vedere l'invisibile. Le preannuncia il colosso dell'informatica Ibm, con l'obiettivo di realizzarle nell'arco dei prossimi cinque anni. Per raggiungere questo obiettivo saranno due gli strumenti fondamentali: le nanotecnologie e l'intelligenza artificiale. Proprio quest'ultima verrà sfruttata per sviluppare computer cognitivi capaci di analizzare il linguaggio scritto e parlato delle persone in modo da diagnosticare e monitorare disturbi come depressione, schizofrenia, autismo, Alzheimer e Parkinson.

L'articolo continua nel link in basso...

ANSA.IT - VAI AL SITO

Pubblicita'/Promozione

Pubblicita'/Promozione